Navigazione Home Page Sitemap E-mail Stampa
mappa.gif 

Cosa è cambiato per il cittadino?

Marradi: 2 centri per l'autonomia

Il Direttore SDS Marco Brintazzoli e il Sindaco di Marradi Tommaso Triberti hanno visitato due importanti realtà del territorio gestite dalla cooperativa sociale Co. M. E. S. e sostenute anche dalla Società della Salute.

La comunità alloggio “La Mongolfiera” è una casa destinata ad accogliere persone adulte con disabilità  prive di una rete familiare di supporto o per le quali non è possibile restare presso il proprio nucleo. L’obiettivo è consentire loro di mantenere margini di autonomia in un contesto familiare ed evitare l’istituzionalizzazione e il ricovero in struttura (ospedale, RSA, ecc).

La Mongolfiera è stata realizzata impiegando i finanziamenti provenienti dal fondo destinato al progetto “Dopo di Noi” di Regione Toscana.

Il Centro diurno di socializzazione "Arlecchino" ospita persone con diverse tipologie di disabilità e si propone di realizzare interventi mirati al sostegno delle persone svantaggiate, favorendone l'integrazione sociale. Ospita 10 utenti che nel centro svolgono attività manuali, ludiche e ricreative che mirano a potenziarne al massimo l’autonomia e le capacità comunicative in un clima di socializzazione e condivisione.

Attraverso la collaborazione e l'interazione reciproca, gli ospiti del centro apprendono nuove competenze, sviluppando ulteriormente quelle già acquisite e conseguendo risultati comportamentali eccellenti nel campo dell'integrazione sociale.

E proprio alcuni ospiti del Centro Arlecchino hanno donato alla SDS Mugello un manufatto rappresentante il nostro logo. Grazie ragazzi!