Navigazione Home Page Sitemap E-mail Stampa
mappa.gif 

Cosa è cambiato per il cittadino?

Aggiornato il Piano prevenzione corruzione e trasparenza

Aggiornato, con Delibera di Giunta Esecutiva n. 2 del 29 aprile 202,2 il Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza (PTPCT) della Società della Salute del Mugello 2022-2024. Un atto dovuto per una pubblica amministrazione, ma estremamente importante, soprattutto per un Ente che eroga servizi sociosanitari. 
 
Il PTPCT è il documento di natura “programmatica” con cui ogni amministrazione individua il proprio grado di esposizione al rischio di corruzione e indica le azioni volte a prevenire il rischio. A tal riguardo spetta alle amministrazioni valutare e gestire il rischio corruttivo, secondo una metodologia che comprende l’analisi del contesto, la valutazione del rischio ed il trattamento del rischio.
Filippo Carlà Campa, Presidente della SDS: “Il nuovo Piano intende garantire le disposizioni normative, ma anche mettere in atto misure aggiuntive, che rendano sempre più concretamente trasparente l’attività della nostra Società della Salute, a tutela della qualità dei nostri servizi”.

Ecco le novità principali (rispetto al precedente), in esso contenute:
1) Rafforzate le misure che assicurano l’imparzialità delle procedure di appalto. In particolare, per gli Affidamenti diretti saranno sempre coinvolti due uffici e si ricorrerà ordinariamente agli acquisti tramite MEPA (Mercato elettronico della PA) e Consip (Centrale di acquisti nazionale);
2) Più controlli: su tutte le attività saranno svolti controlli a campione, con particolare attenzione ai servizi di integrazione sociale e al conflitto di interesse;
3) Implementate le misure atte a prevenire i contenziosi che possono coinvolgere l’SDS.