Navigazione Home Page Sitemap E-mail Stampa
mappa.gif 

Cosa è cambiato per il cittadino?

Progetto regionale sulla Non Autosufficienza

Il progetto sulla “Non Autosufficienza” trova attuazione nell’ambito della Legge della Regione Toscana n.66/2008 che ha istituito il  Fondo regionale per la non autosufficienza finalizzato a realizzare una rete di servizi  ed interventi capaci di rispondere ai bisogni a carattere sociosanitario e  a migliorare le condizioni di vita e l'autonomia delle persone non autosufficienti.
Il progetto è destinato a persone ultrasessantacinquenni non autosufficienti, residenti nei Comuni del territorio della Società della Salute del Mugello .
Per accedere al progetto occorre produrre ai Punti Insieme, che rappresentano la porta di accesso al sistema, la seguente documentazione relativa all’assistito:

  • scheda clinica compilata dal medico di medicina generale (medico di famiglia)
  • attestazione ISEE in corso di validità (sociosanitario se sussistono le condizioni)rilasciata da un ente preposto (CAAF)

A seguito della presentazione della suddetta documentazione al Punto Insieme,sarà eseguita, entro 30 gg dalla presentazione della domanda, apposita Unità di Valutazione Multidimensionale (UVM) che, attraverso schede opportunamente redatte da figure specialistiche di riferimento, compilerà il Progetto Assistenziale Personalizzato (PAP). In base al possesso di alcuni requisiti, come livello di Isogravità, potranno essere attribuiti attraverso il PAP i seguenti servizi, per alcuni dei quali è necessaria compartecipazione in base all'ISEE: