Navigazione Home Page Sitemap E-mail Stampa
mappa.gif 

Cosa è cambiato per il cittadino?

DISTURBO GIOCO D'AZZARDO, SE NE PARLA IL 9 MARZO

Il 9 marzo a Borgo San Lorenzo, a Villa Pecori Giraldi, si terrà la “Giornata di sensibilizzazione sul disturbo da gioco d'azzardo”, con numerosi interventi e relatori. L'iniziativa è organizzata dalla Società della Salute Mugello e l'Azienda Usl Toscana Centro con la collaborazione del Comune, ed è suddivisa in due parti: se durante la mattina si analizzerà e approfondirà il fenomeno e le sue dimensioni, nel pomeriggio si terrà una tavola rotonda che intende affrontare la situazione mugellana, facendo emergere, se possibile, nuovi, ulteriori dati e conoscenze. In questa seconda parte la discussione si svilupperà dai dati sul gioco d'azzardo legale.

Ad aprire i lavori, alle 9, i saluti del sindaco di Borgo San Lorenzo Paolo Omoboni, del presidente della SdS Mugello Roberto Izzo, del direttore dell'Area Dipendenze Usl Toscana Centro Antonella Manfredi, del direttore dell'UFC SerD Firenze 2 Paola Trotta. Nella prima sessione, con moderatori Annalisi Guasti, UFS SerD Mugello, e Antonella Manfredi, direttore Area Dipendenza Ausl Toscana Centro, il direttore della SdS e Zona Distretto Mugello Michele Mezzacappa parlerà delle “Azioni per il contrasto al disturbo da gioco d'azzardo” e il direttore dell'UFC SerD Firenze 1 Adriana Iozzi esporrà un inquadrameto sulla patologia mentre il direttore dell'UFS SerD Mugello Gabriele Bardazzi e Giulia Banchi, referente Promozione della Salute Mugello Ausl Toscana Centro, illustreranno il progetto rivolto al territorio: “GAP: lavoro di rete e comunità”. A seguire l'intervento “Il gioco d'azzardo e la comunicazione” di Michele Marangi, formatore e docente dell'Università Cattolica di Milano. La seconda sessione, con moderatori Paola Trotta, direttore UFC SerD Firenze 2, e Sonia Garcia Bonillo, UFS SerD Mugello, avrà inizio alle 14,30 con l'intervento “I progetti di Comunità” di Allaman Allamani, Agenzia Regionale Sanità Toscana. Seguirà la tavola rotonda “Il distrubo da gioco d'azzardo nella realtà mugellana: esperienze a confronto”, coordinata da Leonardo Romagnoli, con la partecipazione dei membri del tavolo Gap. Conclusioni previste per le 16,45.
L'iniziativa è rivolta a medici, psicologi, assistenti sanitari, educatori professionali ed infermieri, oltre ad assistenti sociali e operatori delle scuole medie superiori.
La partecipazione dà diritto a crediti formativi ECM. Per info e iscrizioni: http://www.sdsmugello.it/data/news/locandina%20GAP.pdf

PROGRAMMA 

A questo LINK il comunicato stampa completo e dettagliato