Navigazione Home Page Sitemap E-mail Stampa
mappa.gif 

Cosa è cambiato per il cittadino?

OSPEDALE DEL MUGELLO, ESTATE SENZA RIDUZIONE DI SERVIZI

Estate senza riduzioni di servizi all'ospedale del Mugello. E' stata programmata dall’Azienda USL Toscana Centro la riorganizzazione dei presidi ospedalieri per i mesi estivi mantenendo inalterate le attività. Previsto, inoltre, un utilizzo più flessibile dei posti letto. E dal monitoraggio quotidiano degli accessi, interventi tempestivi in caso di criticità.
Come spiega una nota dell'Azienda sanitaria, l'ospedale del Mugello continua a garantire regolarmente le prestazioni dell’area medica, critica, pediatria, neonatologica, ostetrica, il servizio psichiatrico di diagnosi e cura, mantenendo 26 posti letto della linea chirurgica e riducendo esclusivamente l’attività di week surgery dal 1 luglio al 2 settembre.
“Decisamente una notizia positiva, per i cittadini mugellani ma più in generale per tutti i cittadini - sottolineano i presidenti dell'Unione dei Comuni e dellla SdS Mugello, Paolo Omoboni e Roberto Izzo -. In passato abbiamo assistito a riduzioni di servizi, e non è più così. Un'inversione di tendenza che mostra quanto il rapporto di collaborazione e di presenza fra gli amministratori e l'Azienda sanitaria dia buoni risultati - affermano -. La programmazione dell'Azienda sanitaria è l'attuazione di una sanità vicina ai cittadini, ai bisogni dei cittadini, a chi si trova nella necessità di ricorrere alle cure sanitarie anche nel periodo estivo che - osservano - a persone con più fragilità, gli anziani, può creare dei disagi”.