Navigazione Home Page Sitemap E-mail Stampa
mappa.gif 

Cosa è cambiato per il cittadino?

"PERCORSO PEDIATRICO" ALL'OSPEDALE DEL MUGELLO

taglionastro.jpgIl “Percorso Pediatrico” è attivo dal 23 aprile, sette giorni su sette, dalle 9 alle 19.
Il nuovo servizio è stato denominato "Percorso Pediatrico" perché inizia in pronto soccorso e prosegue in pediatria e da lì, dopo le valutazioni specialistiche i bambini potranno tornare a casa con le terapie oppure essere ricoverati in osservazione. A guidare i genitori nel nuovo percorso, oltre al personale, anche delle piccole orme gialle: basterà seguirle per arrivare al secondo piano e trovare l’ambulatorio, appositamente realizzato, dove vengono trattate problematiche come congiuntiviti, dermatiti, faringiti ed eruzioni cutanee. In pratica tutte le patologie a minore criticità, minore urgenza ed intensità clinica rappresentate dai codici bianchi ed azzurri.
All'arrivo nel reparto pediatrico, saranno gli infermieri ad accogliere i bambini ed i loro genitori in un’area specifica ed a loro riservata: l'Ambulatorio, insieme agli ambienti di accoglienza è, infatti, situato subito all'ingresso del reparto così le attività in esso svolte non interferiranno con quelle di ricovero e viceversa e viene garantita la privacy. Le consulenze e le visite saranno effettuate, appena possibile, dal personale di pediatria e neonatologia, in quel momento in turno, e che svolgono l’attività assistenziale in reparto.
Il "Percorso Pediatrico" risponde alle aspettative e alle richieste delle famiglie dell'area mugellana. “Rappresenta un servizio aggiuntivo in un ospedale che, essendo da dodici anni "Amico dei Bambini" praticamente, da sempre, riserva grande attenzione ai suoi piccoli pazienti, alle mamme e ai babbi.
Al fine di consentire una tempestiva attivazione del servizio sono stati per il momento effettuati alcuni interventi strutturali ed adeguamenti, rinnovati i rivestimenti e rifatti porzioni di impianto da parte dell'area tecnica aziendale per ricavare dalle stanze di degenza e soggiorno (spostate ora all’interno del reparto) spazi di attesa e un’area ambulatoriale, dotata anche di apparecchiature elettromedicali (per esempio è possibile eseguire elettrocardiogramma), alla quale si accede direttamente dalla sala d'attesa attrezzata anche con spazi ludici ed il bagno dedicato.
In prospettiva, con ulteriori interventi, saranno rifatti i servizi igienici e migliorate le condizioni di comfort climatico dell’intero reparto, mentre l’inserimento di una porta di separazione consentirà di confinare definitivamente l’area del “Percorso Pediatrico” da quella di degenza. L'investimento operato dall’Azienda è stato per il momento di circa 20 mila euro, ed arriverà a circa € 100.000 al termine dei lavori.
Riorganizzati anche gli accessi in pronto soccorso. I piccoli pazienti all'arrivo in pronto soccorso saranno accolti e valutati nell'area triage dal personale infermieristico al fine di individuare la priorità assistenziale e se verrà loro assegnato il codice bianco o azzurro durante la possibile attesa potranno anche usufruire della sala giochi. Dal pronto soccorso saranno poi inviati per la visita e le eventuali cure all’Ambulatorio pediatrico.
Continuerà, invece ad essere garantita la visita specialistica pediatrica in pronto soccorso per i piccoli pazienti in codice verde, giallo e rosso.

comunicato integrale Azienda Usl Toscana Centro


https://www.uslcentro.toscana.it/index.php/guida-ai-servizi/ufficio-stampa/news/7574-saccardi-e-genitori-inaugurano-nel-mugello-il-nuovo-percorso-pediatrico-servizio-attivo-tutti-i-giorni-dell-anno